L’angolo del pallone. Lazio vs Siviglia

In un tiepido giovedì di febbraio, lo stadio Olimpico di  Roma ospita la partita di Europa League tra i bianco celesti della capitale e gli spagnoli del Siviglia. Curva Nord laziale, accompagnata a volte da Distinti Nord e Tribuna Tevere, sostiene la squadra incessantemente con l’ausilio di diverse  bandiere e stendardi. Rispondono gli spagnoli con una presenza di circa 2000 supporters anch’essi con un tifo costante e bellissime sciarparte.

IMG_0030
Lazio – Siviglia, Curva Nord – Foto:Greko2019
IMG_0026
Ultras Siviglia a Roma – Foto:Greko2019
IMG_0055
Roma, Ultras Siviglia – Foto:Greko2019

 

Annunci

Calcio, Coppa Italia. Lazio vs Novara

All’Olimpico di Roma, la Lazio ospita il Novara, compagine di Serie C, per disputare la gara di Coppa Italia ad eliminazione diretta. Risultato scontato, considerando la vistosa differenza di categorie. Ottima e sorprendente invece, la prestazione sugli spalti dei tifosi ospiti con i loro vessilli bianco blu. Intonano cori, eseguono sciarpate, sventolano bandieroni ed alzano stendardi scudo-crociati dietro il loro striscione Nuares. Davvero un bel tifo, forse alimentato anche dall’entusiasmo nel confrontarsi con una grande realtà calcistica della massima serie e della capitale.

okblog
Roma, Stadio Olimpico, Ultras Nuares Novara – Foto:Greko2019
blog2
Roma, Stadio Olimpico, Ultras Nuares Novara – Foto:Greko2019
blog3
Roma, Stadio Olimpico, Ultras Nuares Novara – Foto:Greko2019

L’ angolo del pallone, Lazio Vs Torino

Allo stadio Olimpico di Roma, in un soleggiato sabato di dicembre, va in scena il match di Serie A, tra la squadra di calcio più antica di Roma ed i granata di Torino. La Nord è in silenzio, senza bandiere, striscioni e stendardi, in segno di protesta per il diniego all’accesso sugli spalti, di una dedica in memoria di un ultras appartenente ai gemellati dell’Inter, mentre lo spicchio degli ospiti intona in maniera decisa e costante, cori a sostegno della propria compagine, sventolando diversi bandieroni in stile anni ’80 durante tutta la gara.

IMG_0015
Roma, Ultras Torino – Foto:Greko2018
BLOGGO1
Roma, Ultras Toro – Foto:Greko2018

Lazio Vs Cagliari – Serie A

Allo stadio Olimpico di Roma è in scena il Lunch Match del sabato per il campionato di calcio di Serie A, dove la squadra di casa domina per tutta la gara. Sparuta rappresentanza cagliaritana, qualche bandiera con i 4 mori e lo stendardo degli Sconvolts SC 1987. Le voci dei sardi, pochi ma buoni, messe a tacere in breve per via del risultato in campo che vede l’egemonia della squadra biancoceleste.

IMG_0024
Roma, Stadio Olimpico. Sconvolts Cagliari

Festa romena a Roma, per il centenario dell’ unione nazionale

E’ una piovosa domenica di novembre e nonostante il clima, il centro sportivo multifunzionale di via Salaria sembra aver richiamato un pubblico cospicuo per questo evento dalla connotazione etnica ad ingresso gratuito.
Il fonico, nella sala gremita, manda basi strumentali di musica popolare, sulle quali donne dagli abiti tradizionali, camicie bianche decorate e gonne variopinte, si avvicendano intonando canti che tutti accompagnano calorosamente.
Un suonatore di Cobza (liuto), dal costume folcloristico, che indossa le tipiche ciocie romene è intento a farsi fotografare, mentre alcuni bimbi giocano allegramente. Un banchetto impiatta al costo di 5 euro, sarmale accompagnate da panna acida e tochitura, sorta di spezzatino al pomodoro, paprika e salsiccia affumicata, affiancata da una piccola porzione di polenta.
Si vendono libri in lingua romena, e maglie che rivendicano l’unione tra Romania e la Basarabia regione della Repubblica di Moldavia, con la scritta Unirea face puterea. Si formano cerchi spontanei di partecipanti che tenendosi per mano eseguono il classico giro tondo ritmato, denominato hora mentre sulle note e le parole di trandafir de la moldova, lo sguardo mi cade su una parete con dei tricolori affiancati, due della Romania ai lati, ed uno al centro, piu grande, italiano…

L’ angolo del pallone, Lazio vs Spal

In una domenica uggiosa, va in scena allo Stadio Olimpico di Roma,  il lunch match tra Lazio e Spal, quest’ultima antica squadra di Ferrara, recente novità per la massima serie.  Circa 300 tifosi Spallini esprimono un buon tifo con voce e tamburi, stendardi e striscione Curva Ovest Ferrara capovolti (in segno di protesta per il diniego all’accesso dell’effigie del giovane Aldrovandi), ed alcuni bandieroni sventolati come quella col numero 12 (numero che identifica il tifoso).  Al forza vecchio, cuore biancoazzurro intonato dal settore ospiti, rispondono egregiamente i padroni di casa della Curva Nord con cori costanti e serrati ed infiniti bandieroni sventolati per tutta la gara.

PINGO
Stadio Olimpico Roma – Curva Ovest Ferrara (Spal) Foto: Greko2018

 

Mostra su Ovidio a Roma

Negli eleganti spazi delle scuderie del Quirinale, si tiene la mostra Amori, miti e altre storie, dedicata al poeta di epoca romana Ovidio, che fu esiliato a Tomi sul Mar Nero, dall’imperatore Augusto.  Diverse le opere esposte, da sculture a dipinti, affreschi e vasi decorati. Non mancano i classici oggetti ritrovati negli scavi archeologici come lucerne, monete, monili in oro, bronzo, ambra e statuine. Molti gli affreschi provenienti da Pompei, per la maggior parte di misura ridotta, mentre mi colpisce particolarmente, un mosaico dalle piccolissime tessere della caccia calidonia proveniente dalle Marche.  E’ incantevole e sensuale la Venere Callipigia in marmo del secondo secolo D.C., concessa dal museo di Napoli ed è emozionante trovarsi davanti ad un Botticelli con la Venere pudente ed a Tintoretto con un Narciso.

La mostra, tra antichi libri che riportano i testi di Ovidio, è caratterizzata dalla messa in evidenza dei molteplici episodi della mitologia raccontati dal poeta romano e proprio attraverso tutte le opere risalenti a varie epoche si fa un tuffo visivo nei suoi scritti, agevolati da concise e chiare didascalie che raccontano l’origine del mito rappresentato.

DSCN0981
Roma, Venere Callipigia – foto: Greko 2018
DSCN0956
Roma, Leda e il cigno – foto: Greko 2018
due
Roma, Venere pudica (Botticelli ) – foto: Greko 2018
DSCN0973
Roma, caccia calidonia (Marche) – foto: Greko 2018
tre
Roma, Venere che si slaccia il sandalo – da Costanza (Romania) – foto: Greko 2018
DSCN0927
Roma, Venere Callipigia – foto: Greko 2018

punti di vista e nozioni, cultura e società